Un nuovo inizio

La longevità felice non ha una data di partenza.

Perché un blog?

Perché un blog sulla longevità (auspicabilmente felice)? Perché porre l’accento della vita su un periodo misconosciuto e poco apprezzato dalla società in cui viviamo?

Perché cercare di illuminare un tratto della vita coperto da un velo di paura, di solitudine per molti, di vulnerabilità fisica ed emozionale?

Gli italiani con più di 65 anni sono, nell’ultimo rapporto Istat, il 23,5% del totale della popolazione contro gli under 14 che arrivano a malapena al 13%. Una moltitudine immensa di persone che fanno i conti con il loro corpo e la loro mente che invecchiano.

L’aspettativa di vita è più che raddoppiata rispetto al passato raggiungendo a livello mondiale i 73,4 anni accompagnata però da un inquietante aumento delle malattie croniche e degenerative.

Il progetto “La via della Longevità felice”

Finora la Grande Via, da sempre impegnata nella creazione della consapevolezza, ha voluto esplorare questo territorio, questo terzo tempo dell’età dell’essere umano, tempo in cui la fragilità diviene più evidente per l’invecchiamento e le patologie ad esso connesse, con cura ed attenzione. Ma forse ora è maturato il tempo per poter fare un passo in più, perché si può e si deve arrivare preparati a questa importante fase della vita.

Per questo la longevità felice non ha una data di partenza.

Se i 65 anni tracciano una linea incerta tra età adulta e inizio della vecchiaia noi sappiamo che iniziando a prenderci cura di noi stessi con largo anticipo potremo approdare in quella terra con grazia e leggerezza.

Questo è ciò che ci spinge a creare il progetto della “Via della Longevità felice” che è una Via piena di speranza, di ottimismo, di voglia di ripartire da quel punto d’origine in cui, nell’età più acerba, tutto sembrava possibile, la Vita si dispiegava con tutti i sogni ancora intatti, con le potenzialità ancora inespresse.

Da quel punto preciso si può generare un’energia nuova, la rinascita di se stessi con un ardore ampliato dall’esperienza di vita. È un lungo viaggio che partirà da questo blog dove si alterneranno articoli, video, poesie, immagini di bellezza. Dove scienza e conoscenza indicheranno la Via per vivere questo tratto di vita in modo sereno e soddisfacente.

Le radici della longevità felice

Dai grandi insegnamenti del passato, alla saggezza dei popoli indigeni arrivando alle più recenti scoperte dell’innovazione scientifica per raccontare come questo tempo possa trasformarsi in un tempo ” dorato” in cui alchemicamente trasformare le esperienze e le sofferenze del passato trasformandole nella saggezza e nella gratitudine dell’accettazione.

Solo allora avverrà quel misterioso ed affascinante cambiamento interiore fonte di ispirazione per tutti coloro che ci avvicinano e per le fasce più giovani che potranno beneficiare di preziosi insegnamenti dettati dalla saggezza dell’età.

Un nuovo progetto

Questo blog avrà cadenza periodica: in ogni suo numero ci saranno parole di medici, nutrizionisti, cuochi, storie di vita in un caleidoscopio capace di generare energia e forza vitale. Al blog si affiancheranno bellissimi incontri di una settimana nella natura toscana nel quale sperimentare tutto ciò che potrete leggere, per avere un’esperienza “sulla propria pelle”, per sentirsi nuovi, più leggeri.

La Via della Longevità felice si muoverà anche verso territori intriganti, viaggi alla scoperta di terre antiche immerse in una spiritualità profonda. Cammini e pellegrinaggi alla ricerca del senso profondo della nostra esistenza.

Longevità felice vuol dire non semplicemente allungare il tempo della vecchiaia ma riportarci al punto della nostra giovinezza in cui tutto era ancora possibile e la parola “ormai” non faceva parte del nostro vocabolario.

Rinascere per creare un nuovo tempo.

Iscriviti alla newsletter

Entra nella Community La Grande Via