Caricamento Eventi

Mistica India

Dal

28/12/2019

Al

03/01/2020

La proposta per il Capodanno de La Grande Via.

Un approccio alle antiche sapienze ayurvediche, per conoscere il proprio essere, la propria costituzione e ritrovare l’equilibrio.

Con gioia ci avvicineremo al nuovo anno accompagnati da magici momenti ed esperienze di intensa suggestione.

Ci divertiremo in cucina con i corsi di alimentazione Macromediterranea sperimentando la cotture dei dolci natalizi e i dei dolci lievitati curati dalla generosa sapienza di Simonetta Barcella  e Monia Talenti. Ci approcceremo alla cucina ayurvedica e ci rilasseremo con i massaggi ayurvediciavvolti dall’aroma e dalla morbidezza degli oli profumati con Giorgio Paolini e Elda Munari. Ci accompagneranno nel percorso le parole di conoscenza di Hubert e Lucilla di Remedia, ci trasporteranno con commozione quelle dell’attore Giuseppe Cederna. Viaggeremo nella comprensione profonda di noi con Nevio Vitali, le danze di Sabina Cesaroni e lo yoga condotto dalla dolce fermezza di Lucia Vigiani.

L’armonia dell’eco delle campane tibetane saranno la colonna sonora dei festeggiamenti e dei rituali per iniziare con energia il nuovo anno.

Nella cornice delle mistiche foreste d’inverno casentinesi, vivremo 7 giorni di viaggio emotivo e spirituale fra Occidente e Oriente…

 

N.B. EVENTO ESCLUSIVO RISERVATO AI SOCI DE LA GRANDE VIA

 

PROGRAMMA 

 

Sabato 28 dicembre

 14.00 Inizio

 15.00 Presentazione del seminario a cura di Enrica Bortolazzi

 16.30 Il cerchio della conoscenza con Lucia Vigiani

 19.30 Cena

 20.30 Rilassamento e yoga nidra con Lucia Vigiani

 

Domenica 29 dicembre

07.00 Yoga con Lucia Vigiani

08.30 Colazione

09.30 Pratiche di danza e ascolto di sé con Sabina Cesaroni

12.30 Pranzo

14.30 Corso di cucina ayurvedica e Macromediterranea con Suor Regina e Simonetta Barcella

17.30 Pratiche di danza e ascolto di sé con Sabina Cesaroni

19.30 Cena

20.30 Le meccaniche del tuo viaggio con Nevio Vitali e Alessandra Bruno

 

Lunedì 30 dicembre

07.00 Yoga con Lucia Vigiani

08.30 Colazione

9.30/10.30 Viaggio dentro te stesso con Nevio Vitali e Alessandra Bruno

10.30/12.30 Lo Spirito degli Alberi con Hubert e Lucilla di Remedia

13.00 Pranzo

14.30 Camminata alla scoperta della natura con Hubert e Lucilla di Remedia

17.00 “Il viaggio prosegue” esperienza meditativa con Nevio Vitali e Alessandra Bruno

19.00 Cena

20.00 presentazione del libro “Nel silenzio dell’eremo” a cura dell’autrice Enrica Bortolazzi e concerto con la cantante Sorgente

 

Martedì 31 dicembre

07.00 Yoga con Lucia Vigiani

08.30 Colazione

10.00 Rituale di purificazione con Lucia Vigiani

12.30 Pranzo

14.00 Rituali di fine anno – Massaggi Ayurvedici – Aspettando il capodanno.

17.00 IL GRANDE VIAGGIO. Un pellegrinaggio dalle sorgenti alle confluenze di Ganga – Ma, Madre Gange con Giuseppe Cederna

21.00 Cena

23.00 Rituali di fine anno

 

Mercoledì 1 gennaio

08.30 Colazione

09.30 DI PASSI E DI RESPIRI, il cammino e la poesia con Giuseppe Cederna

12.30 Pranzo

14.30 Corso di cucina Macromediterranea – i dolci della tradizione

19.00 Cena

20.30 Meditazione con Lucia Vigiani

 

Giovedì 2 gennaio

07.00 Yoga con Lucia Vigiani

08.30 Colazione

10.00 La cucina ayurvedica con Suor Regina: la preparazione del ghee e le erbe

12.30 Pranzo

14.00 Costruzione di un mandala con Lucia Vigiani

16.00 Massaggi Ayurvedici

19.00 Cena

20.30 Meditazione con Lucia Vigiani

 

Venerdì 3 gennaio

07.00 Yoga con Lucia Vigiani

08.30 Colazione

10.00 Incontri di condivisione con Lucia Vigiani

12.00 Pranzo

14.00 Saluti e chiusura del seminario

 

 

Un massaggio ayurvedico per partecipante a cura di Giorgio Paolini ed Elda Munari

N.B. Il programma è indicativo e potrebbe subire variazioni.

 

COSTO
€ 1150 il costo include tutte le attività e il soggiorno completo presso la Villa La Mausolea.

 

RELATORI

 

Franco Berrino

Laureato in medicina nel 1969, si è specializzato in Anatomia patologica; dopo un breve periodo di pratica clinica e patologica, si è dedicato all’epidemiologia dei tumori, prima con l’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro in Africa, poi, dal 1975 al 2014, all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, dove ha diretto il Dipartimento di Medicina Preventiva e Predittiva.

È autore o co-autore di oltre 400 pubblicazioni scientifiche. Ha promosso lo sviluppo dei registri tumori in Italia e coordinato i registri tumori europei per lo studio della sopravvivenza dei malati neoplastici nei differenti Paesi e delle ragioni delle differenze di sopravvivenza (Progetto EUROCARE). Ha realizzato studi con la collaborazione di decine di migliaia di persone (Progetti ORDET ed EPIC), i cui risultati gli hanno consentito di promuovere sperimentazioni per modificare lo stile di vita allo scopo di prevenire i tumori e le altre malattie degenerative frequenti nel mondo occidentale, nonché le recidive in chi si è ammalato di cancro (progetti DIANA). Attualmente è responsabile del progetto MeMeMe, una sperimentazione clinica finanziata dallo European Research Council per prevenire l’incidenza delle malattie croniche associate all’età.

Nel 2015 ha fondato con Enrica Bortolazzi l’Associazione La Grande Via per promuovere la prevenzione e la longevità in salute attraverso il cibo sano (“il cibo dell’uomo”), il movimento (l’esercizio fisico e il cambiamento delle abitudini) e la vita spirituale (la meditazione e la preghiera). E’ autore/co-autore dei volumi divulgativi Il cibo dell’uomo (Franco Angeli, 2015), Medicina da Mangiare (Franco Angeli, 2018), La Grande Via (Mondadori, 2016), Ventuno giorni per rinascere (Mondadori, 2018), La via della leggerezza (Mondadori, 2019), Fiabe per i Custodi del Pianeta (La Grande Via, 2019).

 

Enrica Bortolazzi

Laureata al DAMS di Bologna, giornalista e fotografa di reportage, istruttrice di yoga, organizzatrice eclettica di eventi, conferenze e progetti editoriali.
Esploratrice coraggiosa alla ricerca dell’equilibrio spirituale, emozionale e fisico, motore che anima i suoi viaggi e i suoi studi sull’uomo. Nelle sue pubblicazioni e interviste quali “Il Coraggio di Ippocrate” sulla salute e la medicina, “Cuore Divino” e “I Portatori di Luce” si prende cura dei protagonisti incontrando l’essenza della loro anima. E’ autrice del libro “Nel Silenzio dell’Eremo” in dialogo con i monaci di camaldoli (Mondadori, 2019).
Fondatrice, con il Dott. Franco Berrino, dell’Associazione La Grande Via con la quale organizza viaggi ed eventi olistici per divulgare la salute e il benessere dell’individuo.

 

Giuseppe Cederna

Di origini sardo valtellinesi, debutta nel 1977 a Piazza Navona come clown di strada. Conclusa la vena autarchica è in “Sogno di Una Notte d’Estate” del Teatro dell’Elfo regia G.Salvatores, poi è la volta di “Amadeus” di P. Shaffer regia di M.Missiroli; “Il Giardino dei Ciliegi” di A. Cechov regia di G. Lavia; “La Febbre” di W. Shawn regia di G. Gallione; “Il Grande Viaggio” di G. Cederna e F. Niccolini tratto dal suo omonimo libro; “Mozart, il sogno di un clown” regia di Ruggero Cara ed Elisabeth Boeke.
Nella stagione 2019/20 è in tournée con “Da questa parte del mare” regia di G. Gallione, testi e musiche di Gianmaria Testa; “Odisseo, migrante Mediterraneo” “La cortesia dei non vedenti” di e con Giuseppe Cederna e “Tartufo” di Moliere regia di Roberto Valerio.
Al suo impegno teatrale alterna un’interessante attività cinematografica. Da “Italia-Germania 4 a 3 ” di Andrea Barzini a “Marrakech Express” e “Mediterraneo” di Gabriele Salvatores, premio Oscar nel 1992, fino a “Maschi contro Femmine” di Fausto Brizzi.
Tra gli altri ha lavorato con Ettore Scola, Marco Bellocchio, Luigi Comencini, Mario Monicelli, i fratelli Taviani, Silvio Soldini, Rob
Marshall, Gianni Amelio. Per la televisione è tra i protagonisti della nuova serie “Made in Italy” prod. 2019 regia di Luca Lucini e Ago Panini.
Attore e viaggiatore, dalla fine degli anni Novanta si dedica anche alla scrittura, con Feltrinelli ha pubblicato “Il Grande Viaggio” un
pellegrinaggio alle sorgenti del Gange e “Piano Americano” lezioni di sopravvivenza nella giungla dorata di un film Hollywoodiano. Con
Excelsior 1881 “Ticino. Le voci del fiume, storie d’acqua e di terra”.

 

Lucia Vigiani

Insegnante di yoga, naturopata diplomata presso la scuola SIMO (Italia), si è formata come counselor presso la University of the Islands (USA) con specializzazione in Psicologia e Dialogo delle Voci. Si occupa attivamente di problematiche sociali e ambientali e fa parte del consiglio direttivo di Un Tempio per la Pace. Da molti anni insegna yoga secondo la Tradizione dei Maestri Himalayani e si reca periodicamente in India, all`Ashram di Rishikesh, per aggiornamenti e per approfondire la propria pratica personale.  Per molti anni ha fatto parte del Consiglio Direttivo dell’Himalayan Yoga Institute di Firenze. Dal 2006 fa parte della Commissione Didattica della Scuola di Formazione Insegnanti di Yoga e Meditazione, e del percorso di Educazione Continua Permanente.

 

Monia Talenti

E’ una cercatrice di tesori terreni, persuasa che il traguardo della giusta energia sia il cammino per la felicità.
Si forma come biologa nutrizionista e dopo qualche anno al servizio della scienza, si dedica anima e corpo alla sua grande passione; la nobile arte della pasticceria e i suoi segreti. Apre presto una pasticceria di proprietà dove acquisisce tutte le tecniche legate alla preparazione e presentazione dei dolci. Realizza se stessa come pasticciera sul lavoro e come mamma fra le mura domestiche.
Problemi di salute la avvicinano presto alla ricerca di soluzioni alimentari alternative alle cure farmacologiche tradizionali. Abbraccia con curiosità e convinzione le idee del Dr. Franco Berrino e studia con passione i vantaggi della dieta macrobiotica e Macromediterranea.
Si diploma presso La Sana Gola come Terapista Alimentare. Attualmente svolge la propria ricerca personale nella preparazione di dolci salutari senza zucchero e lavora con entusiasmo al fianco dello Chef Simonetta Barcella nella cucina de La grande Via.
Quando non è ai fornelli coltiva i propri hobby scavando nei misteri dello yoga e del pranayama, caricando il corpo di energie che tenta di
imprimere con gioia nelle preparazioni culinarie più basilari.

 

 

Nevio Vitali e  Alessandra Bruno

Fotografo Ritrattista e Artista, da 5 anni sceglie di dedicarsi al cammino spirituale studiando e praticando diverse discipline dalle meditazioni dinamiche alle respirazioni, rielaborandole per modellarle al concetto per lui basilare dell’ “Unicità di ciascuno di Noi”. Studioso e divulgatore della scienza Human Design, Consulente AuraSoma, Ipnologo Regressivo, Consulente dei registri Akashici, scopre la danza
dei Dervisci Rotanti e si innamora della grazia e armonia trasmesse da questa pratica religiosa. Appassionato dal Sufismo e dalla Danza Sufi ne studia e pratica tutti gli aspetti di questa antica cerimonia frequentando corsi sia con Maestri provenienti dalla formazione religiosa dei Mevlevis che di puro stampo artistico provenienti dal mondo della danza. Nella Danza Sufi trova la giusta tecnica meditativa che basandosi
sull’ equilibrio corpo/spirito ci aiuta a ritrovare una centratura che nella vita quotidiana ci sostiene per osservare senza giudizio la materialità e vivere l’esperienza senza attaccamenti. Deciso a divulgare la bellezza come forma di contemplazione e di unione col Divino, accompagna chi decide di avvicinarsi alla danza dei Dervisci a connettersi col proprio divino attraverso la danza rotante che è espressione propria dell’Universo stesso.

Laureata in Medicina e chirurgia a Padova, durante gli studi ha vissuto un’insoddisfazione crescente nei confronti degli insegnamenti e dell’approccio con cui venivano impartiti. Tale suo sentire l’ha portata a intraprendere un percorso di ricerca, esplorando diverse visioni accomunate dal considerare anche la componente energetica/spirituale/animica dell’uomo: Reiki, Pranic Healing, Medicina Energetica, Ipnosi Regressiva, Registri Akashici, Aura-Soma, Human Design. In particolare quest’ultimo, che studia e pratica da 3 anni e che continua ad approfondire, è stata ed è una chiave di volta importante nel suo percorso personale e professionale di crescita. Attualmente frequenta l’ultimo anno di specializzazione in Medicina Preventiva a Verona e segue un corso di Medicina Tradizionale Cinese. Da oltre un anno ha cominciato a mettere al servizio i vari strumenti con l’intento di guidare le persone a conoscere e divenire più consapevoli della parte più profonda e vera di sé, in modo da cominciare ad ascoltarla, divenendo così essi stessi medici di sé stessi.

 

Remedia – Hubert Bosch e Lucilla Satanassi

www.remediaerbe.it
Nel 1992 fondano Remedia, una piccola impresa nell’Appennino Tosco-Romagnolo realizzando il sogno di praticare l’erboristeria coltivando e trasformando fiori ed erbe.

Lì, oltre 300 specie di piante aromatiche, officinali, alberi e arbusti vengono curati e coltivati con i principi dell’agricoltura biologica e bioenergetica, le cui parti vengono raccolte a mano negli orari balsamici e trasformate in azienda con metodi semplici e naturali, che mantengono inalterate le proprietà della pianta.

Hubert Bosch fin da bambino osserva il nonno, il padre e altri conoscenti usare le erbe per alcuni disturbi. Inizia così a studiarle sistematicamente, cominciando a raccoglierle e consigliarle. Vivendo immerso nella natura, nei pressi di un paese austriaco, ne approfondisce lo studio e, in particolare, conduce ricerche sulle erbe, l’acqua, le forze sottili e la bioenergia. Partecipa allo sviluppo di una linea di cosmetici naturali da cui nasce l’azienda Sternhof, in Austria. Scrive, in lingua tedesca, alcuni libri che si occupano di autosufficienza e utilizzo delle erbe, oltre ai numerosi articoli per la rivista “Lichtheimat”. La vita lo porta in Italia dove si dedica allo studio dell’omeopatia e alla ricerca inerente le pratiche vibrazionali in agricoltura.

Lucilla Satanassi è da sempre votata alla passione e all’incanto per le piante, grazie anche alla famiglia e alla scelta della vita in campagna, si laurea in Scienze agrarie con una tesi sperimentale sull’utilizzo delle erbe in agricoltura. Segue i corsi innovativi (anni ’80) di agricoltura biologica e biodinamica e lavora come tecnico di agricoltura bio presso l’AIAB.

Per alcuni anni è a capo di un laboratorio di fitopreparazione e dirige le coltivazioni officinali di tutto il territorio della Comunità Montana locale. Iscritta all’albo dei giornalisti, collabora alla rivista “Erbe”. In qualità di erborista e appassionata ricercatrice, insegna presso la scuola di Naturopatia di Riza e tiene corsi in tutta Italia come esperta di agricoltura biologica, naturopata e floriterapeuta.

 

Sabina Cesaroni

Comincia la sua formazione come danzatrice, insegnante e coreografa col Maestro Matt Mattox specializzandosi nell’arte della modern jazz dance. Altri maestri, altri stili contamineranno le sue esperienze artistiche. Determinante l’incontro con il teatro danza di Pina Bausch e gli studi orientali, l’approccio al teatro espressionista tedesco col Maestro Hans Zullig. L’incontro con Kazuo Ohno e l’arte del butoh nell’antica tradizione del teatro Kabuki. Gli studi classici con M.Besobrasova (scuola Vaganova), A.Ossipenko (scuola russa), A.Benelli e Rosanna Serravalle (scuola americana), S.Russoniello.

Si forma come attrice alla scuola di Grotowsky e E.Barba (Odin Teatro), F.di F.Antonio, Pieralli, Bob Wilson. Gli studi su lo Yoga, il Tai chi, le arti marziali e le danze indiane Barathanatyam al fine si confondono, e fondono oriente-occidente in un unico stile. Lavora con grandi artisti in prestigiose rassegne di danza e teatro collaborando con enti lirici e compagnie di teatro. Lavora per il Cinema e la RAI collaborando a fictions, film ed eventi musicali. Negli ultimi anni si occupa di danza terapia e lavora anche come operatore olistico.

 

Simonetta Barcella

Dopo una lunga esperienza di insegnamento nella scuola dell’infanzia, si diploma a La Sana Gola nel 2010, conseguendo il diploma di cuoco. Continua la sua formazione visitando più volte Cuisine et Santé, centro macrobiotico ai piedi dei Pirenei. Collabora attivamente alle attività de La Grande Via, associazione fondata dal dott. Franco Berrino, impegnata nella preparazione dei pasti e nella conduzione dei corsi di cucina. Propone lezioni di cucina naturale e fornisce la propria consulenza all’interno del negozio di prodotti biologici e naturali che gestisce con il marito a Bolgare, in provincia di Bergamo.

Sorgente
Anna Iorio, in arte Sorgente, cantautrice, facilitatrice della voce e della disabilità. Laureata in Scienze dell’Educazione e specializzata in Musicoterapia.
Al centro del suo viaggio musicale,  la voce diventa strumento per esplorare l’integrazione di ogni dimensione dell’essere. I suoi concerti diventano uno spazio oltre la performance. Una musica per risvegliare e che accarezzare l’anima. I Workshop un’occasione per riscoprire se stessi attraverso la propria voce.
Ha pubblicato tre album (Il Movimento dell’Anima, Queens of Roses, To the Sky) e svolge regolarmente concerti e workshop in Italia e in Europa.

 

INFO E PRENOTAZIONI
mausolea@lagrandevia.it
+39 349 4219837

Avatar Lab

Via Galviani, 14/F

Arezzo

La Grande Via si avvale della collaborazione di soggetti ed organismi qualificati nell'organizzazione di parte dei servizi. Nello specifico, la direzione tecnica di Le Tre Vie in viaggio (agenzia viaggi) per ciò che concerne le attività che rientrano nell'organizzazione viaggi.